gototopgototop

Maurizio Artusi
Lutto al Baglio del Cristo, scompare Mimmo BonettaPDFStampaE-mail
Sabato 15 Agosto 2015 23:56
Scritto da Maurizio Artusi


Vai a: aggiornamenti, valutazioni, schede, indirizzi e riferimenti dell'articolo

MimmoBonettaDi una cantina, piuttosto che di un vino, vorresti scriverne per il riconoscimento di un premio o per una degustazione ricca di note sensoriali interessanti, ma a volte, come in questo caso, si è costretti a citarla a causa di un improvviso lutto, tutto ciò è ancora più complicato quando quella cantina è condotta da una famiglia che si conosce e si è apprezzato sin dai suoi inizi. Purtroppo però dovrò cavarmi questo dente e comunicarvi che lo scorso 14 Agosto 2015, a soli 50 anni, per un improvviso malore di origine cardiovascolare, Mimmo, uno dei fratelli Bonetta, ci ha lasciato. Mimmo e Carmelo costituivano le due colonne portanti del Baglio del Cristo di Campobello, un'azienda creata dal papà Angelo a Campobello di Licata (AG) che in pochissimi anni ha scalato le vette del vino in tutto il mondo. Ricordo bene la nobiltà d'animo di Mimmo, uomo d'altri tempi, sono sicuro che continuerà a fare vino, in quella "Vigna Paradiso" che da contadino, proveniente da famiglia di contadini, anche lassù saprà coltivare meglio di altri. Ciao Mimmo.

Baglio del Cristo di Campobello



Valutazione CucinArtusi.it in "artusini":




Schede e indirizzi utili:


Tags: