gototopgototop
Ricette di Maurizio Artusi
Cookbook

 
icon
Ricetta seguente
Stampa
Email

OVA A’ MURINA
OVA A’ MURINA
OVA A’ MURINA

Autore: Giovanni Montemaggiore

Valutazione:  Point1Point2Point3Point4Point5

(10Voti)

Descrizione:
MontemaggioreRicetta dello chef Giovanni Lorenzo Montemaggiore, fondatore, nel 1996, dell’associazione enogastronomica "Isola Ferdinandea" (gastronomia e cultura), Presidente della Federcuochi di Agrigento, parte della F.I.C. Nazionale. Attualmente docente all'Istituto Alberghiero "Sen. Giuseppe Molinari" di Sciacca.
Altre immagini - Click to view larger image
Immagine aggiuntiva 1
OVA A’ MURINA
Ingredienti
Uova n. 4
Cannella q.b.
Marsala 100 cc
Cacao 150 gr
Vaniglia una bustina
Zucca candita a cubettini 50 gr
Mandorle 100 gr
Amido 110 g
Zucchero 300 g
Zucchero impalpabile 50 gr
Latte intero 1 lt
Pistacchio 50 g
Cioccolato fondente a goccia 50 g
Scorza di limone  n 1
Preparazione

In una bastardella porre: uova intere, marsala e cacao in polvere, battere incorporando, poi filtrare al colino ed aggiungere una parte di mandorle precedentemente  tostate e grossolanamente schiacciate.

In un padellino da crepes ben caldo, ingrassato al burro con un pennello, cuocerle come fossero crepès, in realtà sono frittatine al cacao.

Cuocere solo da un lato, avremo così un lato matto ed un lato traslucido e chiazzato oltre chè chiodato.

Preparare  in precedenza una crema bianca cotta a bagno-maria con latte, amido, zucchero, vaniglia, e zeste di limone, poi quando sarà completamente ghiacciata(è indispensabile che sia molto fredda), aggiungere della scorza di limone grattugiato, il resto delle mandorle, il pistacchio, le gocce di cioccolata, la zucca a cubetti e cannella in polvere.

Chiudere girando le frittatine come fossero “cannoli”.

Mettere in fresco per qualche ora, (oggi per domani sarebbe l’ideale) servire, dressando su un  piatto freddo, spolverare con zucchero impalpabile, guarnire a fantasia e servire immediatamente (altrimenti lo zucchero umidificandosi tende a scomparire).

Note
OVA A’ MURINA” O “OVA DA BATA RANNI” (DELLA BADIA GRANDE)
 

VINI ABBINATI : Moscati, passiti o malvasia.

RIFERIMENTI STORICI: “Ova A Murina” é un dolce tipico ed esclusivo di Sciacca, nasce intorno al 1600, dalle sapienti mani delle monache della Badia Grande di Sciacca, infatti viene chiamato anche “L’ ova rà Bata Ranni”(della Badìa Grande), per sostituire il cannolo in estate (d’estate anticamente la ricotta non veniva prodotta). Oggi per similitudine con la murena, viene così chiamato, la murena infatti è all’esterno nera o comunque scura, traslucida e chiazzata, ed all’interno ha una carne bianca.

 

Detail feed in/out SHOW/CLOSE DETAILS
Tempo di preparazione:
1 h
Difficoltà:
Molto Facile
Porzioni:
6 porzioni
Spesa:
Nazione/Regione:
Costo per porzione:
Ultimo aggiornamento:
gio 11 nov 2010 01:23:19 CET
Vista:
22080

 

Valutazione della ricetta
1 (Pessima) 1
Picture
2
PicturePicture
3
PicturePicturePicture
4
PicturePicturePicturePicture
5
PicturePicturePicturePicturePicture
5 (Ottima)

Commento dell'autore Commento
Gli utenti non registrati non possono postare commenti. Prima registrati.

 

Su questo sito web si può liberamente leggere
e spero che possiate anche imparare qualcosa di nuovo,
ma una cosa vi raccomando: non rubate materiali e idee,
non rubate per rispetto del lavoro altrui,
non rubate perchè perdereste l'onestà,
non rubate perchè diventereste dei ladri,
non rubate perchè i furti non si possono nascondere a lungo,
non rubate perchè tanto non riuscirete mai a copiare l'originale,
non rubate perchè ciò non indica mai furbizia, ma tanta inettitudine
e chi ruba anche una sola volta sarà ladro e inetto per sempre.
-------
Il materiale presente all'interno di questo sito è frutto originale
del suo autore ed è quindi protetto da copyright.
E' vietata la copia, anche parziale, senza esplicita autorizzazione di CucinArtusi.it.
Tutte le valutazioni espresse nel sito sono da considerarsi
libere opinioni dell'autore delle stesse.

Licenza Creative Commons
CucinArtusi.it by Maurizio Artusi is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License.

Facebook

Twitter

YouTube

Cerca produttori

Il video di CucinArtusi.it