gototopgototop
                                                    RSS Feed RSS

newsletter


Notti di Bacco a Monreale PDF Stampa E-mail
Scritto da Maurizio Artusi   
Mercoledì 11 Agosto 2010 00:29

Il 10 Agosto 2010, durante lo svolgimento di "Calici di Stelle", il comune di Monreale ha organizzato "Notti di Bacco". Prodotti tipici della zona di Monreale completati da un insolito gelato, realizzato di fronte al pubblico da Davide Bruno: una sangria gelata dall'azoto liquido, in pieno stile di cucina scientifica o molecolare, quella di Davide Cassi e Cesare Bocchia, da non confondere con la cucina con additivi, più o meno naturali, sbandierata erroneamente come molecolare da una nota trasmissione televisiva. A parte la sangria che può o meno piacere ciò che mi ha colpito, durante la degustazione di tale insolito gelato, è stata la finezza dei suoi cristalli.

ALBUM: 2010-08-10 Notti di Bacco a Monreale
Loading...





Valutazione CucinArtusi.it:




Schede e indirizzi utili:


Tags:

 

Su questo sito web si può liberamente leggere
e spero che possiate anche imparare qualcosa di nuovo,
ma una cosa vi raccomando: non rubate materiali e idee,
non rubate per rispetto del lavoro altrui,
non rubate perchè perdereste l'onestà,
non rubate perchè diventereste dei ladri,
non rubate perchè i furti non si possono nascondere a lungo,
non rubate perchè tanto non riuscirete mai a copiare l'originale,
non rubate perchè ciò non indica mai furbizia, ma tanta inettitudine
e chi ruba anche una sola volta sarà ladro e inetto per sempre.
-------
Il materiale presente all'interno di questo sito è frutto originale
del suo autore ed è quindi protetto da copyright.
E' vietata la copia, anche parziale, senza esplicita autorizzazione di CucinArtusi.it.
Tutte le valutazioni espresse nel sito sono da considerarsi
libere opinioni dell'autore delle stesse.

Licenza Creative Commons
CucinArtusi.it by Maurizio Artusi is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License.

Cerca produttori

Il video di CucinArtusi.it


Facebook

Twitter

Google Plus

LinkedId