gototopgototop
                                                    RSS Feed RSS

newsletter


Maurizio Artusi
Da Mario Liberto, un manuale per lo sviluppo ruralePDFStampaE-mail
Lunedì 04 Settembre 2017 12:29
Scritto da Maurizio Artusi

Libro100Idee2017 01Mario Liberto durante una presentazione presso RuraliaChi si occupa di usi, costumi, tradizioni o enogastronomia siciliana, prima o poi deve avere per forza incrociato Mario Liberto, funzionario dell'Assessorato Regionale dell'Agricoltura, dello Sviluppo Rurale e della Pesca Mediterranea, del quale ho sempre apprezzato l'estrema conoscenza della Sicilia, vera "biblioteca umana" sull'argomento, facilmente consultabile da tutti grazie alla sua grande disponibilità. Mario è originario di Chiusa Sclafani, paesino della provincia palermitana a economia prevalentemente agricola, noto per le sue colture di ciliegie, ma contrariamente a quanto si possa pensare, la sua famiglia non proveniva dal mondo contadino, infatti il padre era un affermato artigiano mobiliere, era invece il nonno che possedeva un'importante azienda agricola. L'infanzia di Mario si è quindi svolta tra la parrocchia e le attività sportive e in seguito anche impegnandosi negli studi agrari, poichè la sua strada è stata comunque segnata dalla ruralità della provincia, di cui però, piuttosto che l'aspetto tecnico, ha sempre preferito approfondire quello economico, trattato persino nella tesi di laurea. Secondo lui in un'azienda agricola, l'aspetto tecnico e quello economico dovrebbero camminare insieme, scenario purtroppo piuttosto raro da trovare in Sicilia, soprattutto per quanto riguarda il secondo di questi, troppo spesso ignorato e sottovalutato. Subito dopo gli studi è quindi arrivata l'assunzione all'Assessorato all'Agricoltura della Regione Siciliana presso il quale, ricoprendo diverse posizioni, ha accumulato un enorme bagaglio di esperienza.

Libro100Idee2017 02Copertina del libro Cento e più idee...Giornalista e scrittore, Mario ha anche all'attivo decine di pubblicazioni però, nel suo ultimo scritto, "Cento e più idee per valorizzare le aree rurali: finanziamenti, multifunzionalità e sistemi territoriali", ha forse raccolto, con la passione che lo contraddistingue, tutta la sua conoscenza sulla ruralità siciliana conseguita negli ultimi 38 anni. Il tema di fondo di tutto il libro è la multifunzionalità, aspetto normalmente associato agli agriturismi, a cui è dedicato un consistente spazio, ma che invece Mario estende a tutta le attività rurali ad integrazione di quelle prettamente e più classicamente agricole, insomma una sorta di sprone a far di più, a riutilizzare in modo più redditizio un terreno incolto o abbandonato piuttosto che una dependance rurale o un vecchio casale da ristrutturare.

Io non le ho contate, mi sono fidato di autore ed editore, pertanto ho dato per scontato che le idee illustrate da Mario Liberto fossero più di 100, ma tra tutte queste ne vorrei elencare alcune che mi sono sembrate particolarmente singolari, ma non per questo insensate, anzi, forse proprio la loro originalità potrebbero essere dirompenti in un mercato statico e scarsamente innovativo come quello a cui ci riferiamo, a tal proposito vi cito: i bagni di fieno, l'allevamento dei lombrichi, il dog trekking e canicross, e i cimiteri per animali da compagnia, pertanto auspico che prima o poi delle ricerche di mercato confermino la loro validità. Oltre alle idee singolari, come quelle da me citate, ne esistono tante altre, tanti esempi quindi, purtroppo scarsamente o per niente messi in pratica, tranne che per l'enoturismo, attività oggi sicuramente molto nota e formula molto utilizzata dalle cantine e che forse nella nostra isola ha solo recentemente trovato un buona e corretta applicazione, sebbene ci siano da fare ancora tanti distinguo.

Libro100Idee2017 03Mario Liberto durante un educational tourQualcuno però potrebbe affermare che le idee di Mario sono belle, possono essere interessanti e possono anche incontrare le esigenze di un pubblico che sempre di più si rivolge al comparto rurale per riceverne beni e servizi, ma rimangono pur vincolate allo scoglio degli investimenti, il rischio d'impresa sappiamo bene in Sicilia non è qualcosa che caratterizza il DNA dei suoi abitanti, ma l'autore ci viene in aiuto anche in questo ambito, elencando leggi, regolamenti, bandi e finanziamenti accessibili a tutti gli operatori del settore rurale, dimostrando con ciò che basta la volontà di fare per fare! In tal modo diventa più facile trasformare la multifunzionalità in fonte di integrazione del reddito rurale.

In conclusione, un manuale che grazie ai suoi suggerimenti può costituire una utile guida, acquistabile online a poco prezzo, per integrare il reddito degli operatori rurali siciliani e perchè no, anche di altre regioni d'Italia, nel nome della multifunzionalità può essere sorprendente quante attività economiche si possano praticare nelle nostre valli e montagne, tra le cui bellezze naturalistiche si nasconde anche un'enorme patrimonio costituito da beni culturali, tradizioni, enogastronomia e soprattutto uomini.

 



Valutazione CucinArtusi.it:




Schede e indirizzi utili:


    Tags:

     

    Su questo sito web si può liberamente leggere
    e spero che possiate anche imparare qualcosa di nuovo,
    ma una cosa vi raccomando: non rubate materiali e idee,
    non rubate per rispetto del lavoro altrui,
    non rubate perchè perdereste l'onestà,
    non rubate perchè diventereste dei ladri,
    non rubate perchè i furti non si possono nascondere a lungo,
    non rubate perchè tanto non riuscirete mai a copiare l'originale,
    non rubate perchè ciò non indica mai furbizia, ma tanta inettitudine
    e chi ruba anche una sola volta sarà ladro e inetto per sempre.
    -------
    Il materiale presente all'interno di questo sito è frutto originale
    del suo autore ed è quindi protetto da copyright.
    E' vietata la copia, anche parziale, senza esplicita autorizzazione di CucinArtusi.it.
    Tutte le valutazioni espresse nel sito sono da considerarsi
    libere opinioni dell'autore delle stesse.

    Licenza Creative Commons
    CucinArtusi.it by Maurizio Artusi is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License.

    Cerca produttori

    Il video di CucinArtusi.it


    Facebook

    Twitter

    Google Plus

    LinkedId